Sito Visitato 493649 volte Pagina Visitata 222 volte Sei in : Etantonio/IT/Universita/MasterSatellitare/ANS/     

Galileo

1) Categorie dei principali servizi base offerti da Galileo :

  • Galileo Satellite-Only Services
  • Galileo Support Services
  • Locally Assisted Services

2) Galileo Satellite-Only Services :

  • OS, Open Services, fornisce posizione e timing gratis a tutti gli utenti
  • SoL, Safety of Life, fornisce dei messaggi di integrità nei messaggi di navigazione dell'OS , l'accesso a questi può essere controllato
  • CS, Commercial Services, fornisce posizioni e dati con performance concordabili in base alla tariffa pagata
  • PRS, Public Regulated Services, consente localizzazione e timing mediante segnali di navigazione indipendenti e ad accesso ristretto

3) Galileo Support Services :

  • SAR, Search & Rescue, individuazione di beacon radio appartenenti ad ELT, Emergency Location Terminals, il tempo di individuazione passerà da 1 ora a real time, la localizzazione passerà da 5km a pochi metri ed inoltre sarà previsto un canale di ritorno dal centro di elaborazione verso il terminale che ha emesso la segnalazione di emergenza.Vi sarà piena compatibilità con il sistema attuale COSPAS-SARSAT costituito da 4 LEO e 3 GEO.
  • ITRF, International Terrestrial Reference Frame
  • Realizzazione di un riferimento UTC

4) Galileo locally assisted Services :

Servizi basati sulla combinazione delle frequenze di Galileo con altri segnali di navigazione generati da elementi locali allo scopo di ottenere performance più elevate di Galileo sebbene in aree ristrette.

 

5) Segmenti di Galileo :

  • SS, Space Segment
  • GMS, Ground Mission Segment
  • GCS, Ground Control Segment
  • TUS, Test User Segment

6) Segmento Spaziale di Galileo :

Costellazione Walker 27/3/1 su orbite circolari inclinate a 56° , i satelliti hanno :

  • 6 catene di ricezione in banda C per i dati di missione
  • Payload ed antenna dedicata per SAR
  • Stato di salute del satellite inviato nel messaggio di navigazione
  • Banda S utilizzata per TT&C e navigazione

7) Ground Control Segment di Galileo :

  • TT&C, Telemetria tracking e controllo, ci sono 5 stazioni in banda S ciascuna con una singola antenna da 11m ed al limite una seconda antenna di backup.
  • SCCF, Spacecraft Constellation Control Facility, responsabile per il controllo in real time della costellazione tramite telecomandi e telemetrie
  • SCPF, Spacecraft Constellation Planning, aggiunge i dettagli a breve termine a quelli a lungo termine
  • OPMF, Operation Progress Monitoring Facility, responsabile della visualizzazione dello stato delle operazioni per ogni satellite della costellazione
  • FDF, Flight Dinamic Facility, contiene tools per il calcolo delle orbite, degli eventi orbitali e delle manovre
  • OPF, Operation Preparation Facility, strumenti off-line per configurare il db del satellite e sviluppare procedure di comando che debbono essere validate
  • CMCF, Central Monitoring and Control Facility, controlla tutti i dispositivi hardware e software
  • GCS-KMF, GCS Key Management Facility, protezione di tutte le telemetrie e controlli

8) Ground Mission Segment di Galileo :

  • PTF, Precision Time Facility, realizza il GST Galileo System Time e ne calcola l'offset rispetto al tempo GPS, vi sono due PTF, una master ed una slave
  • OSPF, Orbit & Synchronization Processing Facility, determina l'orbita ed implementa gli algoritmi di sincronizzazione temporale
  • IPF, Integrity Processing Facility
  • GSS, Galileo Sensor Station, rete di ricevitori che raccolgono osservabili del SIS alimentando con essi gli algoritmi di integrità e navigazione
  • MCF, Mission Control Facility, monitora le performance del sistema
  • MGF, Message Generation Facility, assembla tutte le diverse tipologie di messaggi
  • SPF, Service Product Facility, memorizzazione di dati su Galileo da rendere disponibili ad altri operatori
  • GACF, Ground Assets Control Facility, monitora tutti gli elementi del segmento di terra
  • MSF, Mission Support Facility, dedicato al test, trouble-shooting ed addestramento del personale
  • USF, Uplink Scheduling Facility
  • ULS, Up-Link Station, 9 stazioni destinate all'uplink in banda C dei messaggi di navigazione e di integrità
  • MKMF, Mission Key Management Facility, fornisce le funzioni chiave per diversi flussi dati
  • PRSKMF, PRS Key Management Facility, operazione di cifratura del PRS

9) Interfaccie di Galileo verso altri sistemi :

  • Time Service Provider per agganciare il tempo di sistema di Galileo all'UTC
  • GPS per calcolare l'offset temporale tra i due sistemi GGTO
  • Geodetic Reference Service Provider
  • COSPAS/SARSAT
  • Sistemi esterni di integrità regionali
  • Galileo Security Monitoring Centre
  • Costruttori del satellite e del payload
  • Centri di servizio

10) GSTB-V1 :

Ha lo scopo di condurre sperimentazione sui segnali GPS al fine di ottimizzare gli algoritmi critici e settare l'infrastruttura di sperimentazione.

 

11) GSTB-V2 :

Ha lo scopo di condurre sperimentazione sulle frequenze, sull'ambiente radiativi e sul SIS oltre che la caratterizzazione del clock di bordo.

 

12) Fasi di sviluppo di Galileo :

  • Definizione, specifiche ad alto livello e definizione delle performance e degli obiettivi
  • IOV
  • Full Deployment
  • Long Term Operation